04 febbraio 2011

Tiramisù al vetro

Da un pò di tempo trascuro il blog, mi sono addirittura dimenticata del compleanno, ormai è passato ma almeno un dolcetto se lo merita. Io invece, dopo aver avuto un responso agghiacciante dalla bilancia, a dire il vero anche dallo specchio e dai pantaloni, ma facevo finta di  niente, ho proprio dato un taglio alle calorie. Quindi dei bei  minestroni, verdure, carni magre, tofu, pochi grassi e ahimè niente dolci!! Comunque con queste belle giornate di sole che invitano al movimento, le mie lunghe camminate e la dieta, la bilancia sta finalmente scendendo. Ma che fatica, non ho neanche aperto l'ultimo numero della Cucina Italiana, per non parlare dei siti. Evitiamo le tentazioni!! Dato che in frigo avevo il mascarpone non ho avuto il coraggio di buttarlo ed un dolce al geco l'ho preparato, sono stata brava e non l'ho neanche assaggiato.


Ingredienti:   
250 gr di mascarpone, 3 cucchiai di zucchero+1, 2 uova, biscotti savoiardi, 2 tazzine di caffè, rum o brandy, cioccolato fondente per decorare.
Per prima cosa ho preparato il caffè, ho aggiunto un cucchiaio di zucchero e del rum. In questa miscela ho bagnato i biscotti, ne ho posti una parte sul fondo dei bicchieri, l'altra metà in attesa.
Ho separato i tuorli dagli albumi e li ho lavorati con lo zucchero, aggiungendo poi il mascarpone. Con le fruste elettriche ho montato a neve gli albumi ed uniti alla crema. Versata nei bicchieri, un secondo strato di biscotto, poi ancora crema, Infine decorato con riccioli di cioccolato.
Non lo ha mangiato tutto il geco, ne avevo preparato anche un piccolo vassoio per degli amici. Con queste dosi si prepara un tiramisù per 4/5 persone. Naturalmente è inutile che aggiunga che le uova devono essere freschissime e di qualità, visto che sono utilizzate crude, bio è meglio!! 

1 commento:

  1. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina