24 gennaio 2010

COMINCIAMO BENE La torta di compleanno di Ciupi



Il mio primo post!!! la mia prima ricetta!!! con quale cominciare....dalla più golosa e di maggiore soddisfazione, almeno per me. Con la torta classica, a strati, che per tanto tempo era sembrata un miraggio e poi...con la ricetta e l'attrezzatura giusta....facile. Infatti preparare una bella torta per un pranzo od un compleanno non è poi così difficile. Basta seguire delle semplici regole, utilizzare ingredienti di buona qualità, disporre di attrezzi fondamentali, come ad esempio le fruste elettriche. Una volta scoperti i trucchi delle paste base, tipo frolla o pan di spagna, sarà poi la fantasia a guidare la realizzazione del dolce, aggiungendo ingredienti a piacere, come cioccolato, frutta fresca o secca.
Il pan di spagna è forse la base per eccellenza, può essere usato come semplice fondo, può essere tagliato in due o tre strati, bagnato con sciroppi di frutta o alcolici e farcito con crema o panna. Ho sempre pensato fosse impossibile da realizzare in casa, visto che non si usa il lievito, ma occorre montare molto bene le uova con lo zucchero, aggiungere poi solo la farina ed è fatto… Non sono mai stata molto brava con i dolci lievitati, in genere uscivano deformi, per anni mi sono limitata alle crostate ed ai dolci al cucchiaio per evitare figuracce e delusioni. Oppure usavo un preparato già pronto, al quale aggiungere solo le uova. Poi la scoperta, una ricetta di una semplicità estrema, con la realizzazione di una torta di compleanno che diceva mangiami mangiami. 
Ingredienti:
Pan di Spagna: 4 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina
Crema pasticcera: 3 uova, 3 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, ½ litro di latte
Per prima cosa, e questa è una regola generale, accendere il forno e portarlo alla temperatura desiderata, in questo caso di 190°, imburrare ed infarinare una tortiera, meglio ad anello con il fondo estraibile. Far montare le uova intere con lo zucchero, utilizzando le fruste inizialmente a bassa velocità, raggiungendo poi la massima. Si deve ottenere una consistenza spumosa, ben ferma, che è essenziale per il buon risultato della torta. Ci vorranno dai 5 ai 10 minuti, a seconda della potenza dell’apparecchio. Aggiungere poi, poco alla volta, la farina setacciata, mescolando con cura ma senza smontare il composto.

Versare nello stampo ed infornare per circa 20 minuti. Verificare, con la tecnica dello stecchino, che sia cotto anche al centro, quindi togliere dal forno e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo, per la crema, montare bene i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata e mescolare. Scaldare il latte, aggiungendo una scorza di imone, versare sul composto di uova e, sempre mescolando con cura, far cuocere a bagnomaria. Togliere dal fuoco e far raffreddare. Non buttare mai via gli albumi inutilizzati: si possono preparare delle lingue di gatto, con una ricetta molto semplice si ottengono degli ottimi biscotti, che tra l’altro si mantengono freschi per parecchi giorni se conservati in una scatola ermetica.
E’ preferibile preparare il pan di spagna con un giorno d’anticipo, in modo da poterlo tagliare con più facilità. Volendo ottenere una base al cioccolato, ad esempio per una bella Foresta Nera, basta aggiungere 30 gr di cacao setacciato, insieme alla farina. Naturalmente la pasta deve essere bagnata, utilizzando a seconda della farcitura, uno sciroppo a base di frutta, soprattutto per i bambini, oppure caffè, cioccolata, magari aggiungendo del liquore, secondo il gusto.
Per la mia torta di compleanno ho diviso il dolce in due strati, ho posto la base su un vassoio, utilizzando l’anello della tortiera, senza il fondo, ho bagnato con liquore al cioccolato, cosparso di pezzetti di cioccolato fondente, farcito con crema pasticcera e panna montata mescolate, ricoperto con il secondo disco, sempre bagnato, e messo in frigo per circa 4 ore.

6 commenti:

  1. nonnageca...............mi fai venire l'acquolina in bocca!!!!!!!!!!!!!!!!
    ora ti do un compito.
    trovare una ricetta per dei biscotti da bambini con pochissimo o niente zucchero magari da fare con farina integrale.

    RispondiElimina
  2. Il compito non è facilissimo, poco o niente zucchero.... e devono piacere ai bambini.....cercherò di modificare qualche ricetta, la provo e ti faccio sapere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il mio indirizzo mail: nonnageca@libero.it

      Elimina
  3. devono piacere ai bimbi di eta' di bubi, 8/8 mesi.
    forse si puo' usae il succo di mela invece dello zucchero??

    RispondiElimina
  4. Ciao...Complimenti per la torta,sembra davvero buona!
    Volevo dirti che fra qualche settimana compio gli anni...e siccome sono un'appassionata di torte,ho deciso di preparare una torta con le mie manine :) ho intenzione di prepararne una delicata e fresca...una torta che comunque abbia il sapore dell'estate,ma che sia deliziosa e lasci tutti senza parole (più o meno)! Cosa mi consigli? Sono a corto di idee! :/

    RispondiElimina